Ilaria Zanetti - www.ilariazanetti.it - Soprano

Curriculum

download

Nata a Trieste e diplomatasi brillantemente al Conservatorio Tartini della sua città, è finalista all'Undicesima Edizione del Concorso Interna Rosetum di Milano, nel 2003 vince il ruolo di Susanna ne Le nozze di Figaro di W. A. Mozart al concorso per ruoli lirici Rome Festival e nel 2005 l’XI Concorso Internazionale Seghizzi, risultando miglior interprete dello Stabat Mater di L. Boccherini.

Nel frattempo si laurea in Fisica presso l’Università degli Studi di Trieste.

Ha cantato nei seguenti teatri: Teatro Regio di Torino, Teatro Alighieri di Ravenna, Fondazione Arena di Verona, Teatro Bonci di Cesena, Teatro Comunale di Bologna, Teatro Pavarotti di Modena, Teatro Goldoni di Livorno, Teatro Sociale di Como, Teatro Olimpico di Vicenza, Teatro degli Arcimboldi e Teatro dal Verme di Milano, Teatro Giuseppe Verdi di Trieste.

Presente anche all'Estero, ha cantato al Teatro Guaira di Curitiba (Brasile), al Palais des Congrès ad Ajaccio, al Festival Opera Fringe in DownPatrick (Irlanda del Nord), all'Opéra Berlioz/Le Corum a Montpellier (nell'ambito del Festival RadioFrance-Montpellier).

Specialista del repertorio mozartiano e buffo, ha cantato i ruoli di Susanna (Le nozze di Figaro), Despina (Così fan tutte), Zerlina (Don Giovanni), Eugenia (Il filosofo di campagna di Galuppi), Serpilla (Il giocatore di Cherubini), Berta (Il Barbiere di Siviglia), Sofia ne (Il signor Bruschino), Annetta (Crispino e la comare), Norina (don Pasquale), Elisetta (Il matrimonio segreto), Lucieta (I quatro rusteghi).
E' stata anche Nella in Gianni Schicchi e Olga Kromow ne La Vedova Allegra.

Ha collezionato inoltre esperienze nell'ambito della musica barocca (Bellezza nell'Oratorio Il trionfo del Tempo e del Disinganno di G. F. Haendel; Euridice e La Musica ne L'Orfeo di C. Monteverdi; Lieschen nella KaffeeKantate di J. S. Bach) e contemporaneo (Seconda Orsolina in Die Teufel von Loudun di K. Penderecki, Evelina in Da Capo di G. G. Luporini, Rosina in Opera Bestiale A. Tarabella, Das Augenlicht di Webern nella prima esecuzione assoluta nella versione a quattro voci soliste, Mrs. Gobineau in The Medium di Menotti).

Vanta anche esperienza come attrice di prosa nella tournée di “To be or non to be” di M. L. Compatangelo e nella produzione “L'inventore del Cavallo” di A. Campanile dello Stabile del Friuli Venezia Giulia.

Ha inciso per Brilliant Classics L'Incoronazione di Poppea nei ruoli di Valletto e Amore, e L'Orfeo nel ruolo di Prima Ninfa.